I fish bar pugliesi da non perdere da Molfetta in giù

Pubblicato il 16 agosto 2022

I fish bar pugliesi da non perdere da Molfetta in giù

Se “fare l’amore è bello da Trieste in giù” dove si mangia bene da Molfetta in giù? Ce lo siamo chiesto e con la stessa verve della Carrà andiamo alla scoperta dei migliori fish bar del barese.

Fish bar gourmet


Con la bella stagione a Molfetta si riprendono anche le buone abitudini come mangiare all’aperto. Sottacqua è il posto giusto per gustarsi una cena easy vista mare. Qui non si bada all’etichetta ma si va subito al sodo, mangiare bene e andare oltre il solito panino di mare. Ok che i must have della tradizione del fish bar non mancano ma ci si avventura verso sapori del tutto nuovi, inediti e ben orchestrati da una cucina sempre alla ricerca di novità. Da gustare in piazza, all’aria aperta ci sono le fritturine miste “a stare” e una selezione di nuovi pairing che aspettano solo di essere provati, proprio come il panino con polpa di granchio reale. Questo sarà il nuovo piatto dell’estate molfettese, garantito.
Piazza Giuseppe Garibaldi - Molfetta.T: 3202277155

Con vista mare


A Santo Spirito dove il crudo di mare è una religione si prova a uscire fuori dalla comfort zone e ci prova Crudammare. Si tratta di un nuovo concept che mette a confronto le diverse anime di Puglia e le unisce in una frisa o in un comodo box da mangiare in riva al mare. Niente fronzoli, niente grandi cerimonie, solo grande qualità e armonia per ogni piatto, quello che serve per fare successo. Concediamoci sul Lungomare un piacevole pit stop a base di carpacci e tartare, senza rinunciare alle mitiche frise assortite tra cui la goduriosa con gambero rosso crudo su julienne di capocollo di Martina Franca, pomodorino semi-dried, olio evo e stracciatella.
Lungomare Cristoforo Colombo, 150- 150 - Santo Spirito. T: 3401249011

Il crudo integralista


Chi vuole vivere l’esperienza del crudo di mare integralista sa bene che la Cooperativa di Pescatori Torre a Mare è il posto giusto. Siamo proprio fronte mare dove ogni giorno si aprono frutti di mare come se non ci fosse un domani. A fare da compagnia ai plateau spartani c’è sempre il pescato di giornata da preparare in sughi veloci e buonissimi o da sfilettare al momento. Insomma, qui non ci si annoia mai e per passare il tempo, tra una birra croccante e l’altra, basta un cartoccio di frittura. Non formalizziamoci e tuffiamoci nel piacere dei sapori autentici di casa nostra.
Via Trulli, 6 - Torre a Mare. T: 0805430156

Polpo lovers


A Bari e dintorni i fish bar sono sempre esistiti ma oggi diventano meno spartani e attenti anche al minimo dettaglio. A Monopoli, dopo il successo di Fasano, si replica il modello di La Baia che diventa il pretesto perfetto per un pranzo o una cena che profuma di pesce, o meglio, di panino al polpo autentico, arrostito come si deve e adatto per essere mangiato al volo. Per un pranzo o una cena diversa dal solito, magari vista mare, scegliamo chi per mestiere ragiona assicurandoci freschezza, bontà e un servizio efficiente a tutte le ore del giorno. Ma cos’altro possiamo provare qui? Sicuramente le tagliate di tonno appena scottate da gustare in purezza o con il pane, oppure una frittura di pescato del giorno. Tutte alternative da gustare con una Peroni sudata.
Corso Pintor Mameli - Monopoli. T: 3896037149
Via Eroi Del Mare, 115 - Fasano (BR). T: 3924718175

Mò lo devi mangiare


In Puglia “mo” è sicuramente la sillaba più utilizzata. Serve per indicare il “qui e ora” proprio come soddisfare la voglia di buon pesce in un fish bar. Ecco, MòMò risponde a tutte queste richieste gustosamente veloci. Siamo a Savelletri dove chef Antonio Legrottaglie mette al servizio le sue idee per creare panini diversi dal solito, bruschette che si arricchiscono di buon pesce e primi express sempre saporiti, in grado di raccontare la tradizione marinara rivisitata al meglio. Fermandoci daMòMò potremo gustare piatti come i fusilloni con seppie arrostite e spinaci cotti al vapore, da accompagnare con un calice di rosato di Puglia, il connubio perfetto per una serata in riva al mare. Da prenotare proprio mò.
Via Fiume, 24 - Savelletri. T: 3206162661





Le foto sono tratte dai profili social dei locali citati. Lo scatto e la cover per La Baia è a cura di Rita Ostello.
 

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE

scritto da:

Serena Leo

Amo raccontare il vino e il cibo, mia croce e delizia. Sono costantemente alla ricerca di proposte gourmet “sartoriali” esaltanti. A tavola, come nella vita, desidero che il mio calice sia sempre pieno e che i commensali siano allegri e appassionanti.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Il primo ottobre si celebra la giornata internazionale del Caffè

E sorseggiando una tazza di caffè è possibile, tra aromi e sentori, viaggiare in luoghi lontani ed esotici.

LEGGI.
×