Perché questi aperitivi di Centocelle ci stanno facendo impazzire: i più intriganti

Pubblicato il 12 ottobre 2023

Perché questi aperitivi di Centocelle ci stanno facendo impazzire: i più intriganti

Sembrava impossibile, invece è tutto vero. Centocelle è diventato uno dei quartieri più intriganti della movida romana. Vuoi perché non se lo aspettava nessuno, vuoi perché la Metro C ha portato quella spinta che serviva a un quartiere che sembrava essere un semplice dormitorio. Centocelle invece è viva e lotta insieme a noi, con locali all'avanguardia e arredati con gusto. Niente da invidiare ad altre zone di Roma, che fino a qualche anno fa erano un passo avanti e che adessi si trovano a dover competere con un'altra zona, variegata e piena di proposte culinarie. Ecco 5 locali dove fare un aperitivo da sballo. 

L'aperitivo di mare che ti fa sentire in vacanza


Se ti dico aperitivo di pesce, cosa ti viene in mente? Parto io: IODIO a Centocelle. Il mare è protagonista: ti siedi e inizi a viaggiare fra i sapori e i profumi che solo il mare riesce a restituire. Come garanti di questa esperienza a contatto con il mare ci sono Alessandro e Valerio Testa, navigati marinai nel panorama della ristorazione capitolina. A partire dalle 18:30, sono pronti a condurvi alla scoperta delle prelibatezze marine. Qui l'aperitivo è sui generis con una proposta di pesce che non trova eguali nella capitale: pesce crudo, pesce cotto e fritti d'autore. Lato beverage, la scelta è ampia: puoi scegliere un cocktail oppure abbinare una bollicina che può esaltare la sapidità dei piatti.Il locale si presta anche a piccoli ricevimenti, riunioni ed eventi aziendali ad uso esclusivo e con la possibilità di creare un menù personalizzato per l'occasione. 
Via Tor De' Schiavi 55/D, Tel. 0689619556

Vini e taglieri, che passione


Sentirti a casa, con un buon calice di vino e un tagliere spaziale di salumi e formaggi. Follia? No, è l’Enoteca Al Turacciolo. Parliamo di un locale con una forte identità casalinga: legno, vino, profumi di casa e tante lavagne sui muri con i nomi delle etichette presenti nel locale. Insomma, qui c'è tutto quello che hai bisogno per un bell'aperitivo nel segno del vino, dei formaggi e dei salumi selezionati da Monia e dal suo staff. L’aperitivo qui è davvero fico: oltre ai taglieri, ci sono bruschettine gajarde, piatti caldi e proposte giornaliere. Interessante e originale la selezione di etichette straniere. 
Via Tor de’ Schiavi, 126/C Roma, tel. 0624403231

Cocktail e sono felice


A sto giro si sono superati. Adesso lo dico io, ma se fate un salto al Ma Mi Mo sono sicuro che lo esclamerai anche tu. Partiamo dalla lochescion, per dirla alla Alessandro Borghese. Il voto non può esse meno di diesci: bancone in modalità Trono di Spade a riempire la sala in modo mestoso, arredamento moderno e cura del dettaglio. Basterebbe questo per farlo diventare il mio locale del cuore, ma c'è molto di più. In primis, i drink: oltre ai nomi  (tutti in romanesco che fanno spaccare dal ridere), ci sono combinazioni davvero affascinanti. Quello che mi è piaciuto di più è stato Er Piacione: gin, sciroppo al cioccolato, succo di lime, menta e chiarificazione con milkwash al latte di soia. Spettacolo! Da paura anche la proposta food originale e variegata con tacos, piatti e burger di tutti i tipi. 
Via degli Olivi 47, tel. 3468876555

Aperitivo di tendenza 


Due anni possono passare veloci, se si diverte. In Piazza delle Iris sono volati e questo grazie a Once, un fusion bistrot e un cocktail bar dove nulla è come sembre. Nel senso, la parola d'ordine è contaminazione. Se ti focalizzi sulla selezione di hummus della casa ti sembra di esserti catapultato in India, se ti lanci sui gyoza ti sembrerà di essere arrivato in Giappone (anche se il ripieno è di Amatriciana). Qui non conta dove sei arrivato, contano le emozioni che provi mentre stai camminando. E qui fra taglieri, mantou, tacos e sushizzini (rolls ripieni come tramezzini con mortadella, formaggi, verdure) si vola da una parte all'altra che è uno spettacolo. E ancora non siamo arrivati ai drink, un'autentico viaggio pindarico. Per capire di che pasta sono fatti, ti mostro il Capresinho: cachacha, cordiale ai pomodori, spuma al basilico e siero di latte e varietà di pepi. Devo aggiungere altro? 
Piazza delle Iris 19 A/B/C, tel. 3515241082

Il pollo fritto d’autore


Nel settore street food a Centocelle c'è davvero tanto da scoprire e apprezzare. Tra le numerose realtà che si fanno notare, è impossibile non menzionare Legs, la street kitchen inaugurata nel 2019 da un gruppo di giovani che si è specializzata nel mondo del pollo fritto e delle birre artigianali italiane (in collaborazione con Artisan Pub). Oltre a offrire un servizio di consegna a domicilio di prim'ordine, Legs offre anche la possibilità di gustare i suoi squisiti piatti direttamente sul posto, creando così un'esperienza culinaria indimenticabile per tutti gli amanti del fried chicken a Roma. Tra le proposte da non perdere ci sono sicuramente i succulenti mega burger di pollo frittissimo e le immancabili alette di pollo. 
Via delle Rose, tel. 0664962847

Foto di copertina: Pagina Facebook di  Iodio
Immagini interne: Pagine Facebook dei locali 

  • VITA DI QUARTIERE
  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Angelo Dino Surano

Giornalista, addetto stampa, web copywriter, social media manager e sognatore dal 1983. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I cinque cocktail più sexy nella storia della mixology, a partire dal loro nome

Eh sì, ogni drink racconta una vicenda, una storia che il proprio nome incarna, chiarisce o suggerisce…

LEGGI.
×