Guai a chi mi tocca il pranzo della domenica: 10 posti in Salento dove sentirsi a casa

Pubblicato il 6 ottobre 2021

Guai a chi mi tocca il pranzo della domenica: 10 posti in Salento dove sentirsi a casa

Che sia con gli amici o in famiglia poco importa. Il pranzo della domenica al ristorante è un momento sacro e intoccabile. Dopo una settimana trascorsa a cucinare pasti veloci, infatti, il settimo giorno è destinato alla convivialità senza limiti di orari e calorie. E a meno che tu non sia un eremita, sono certa che non disdegni una conclusione del weekend in compagnia di affetti, buon cibo e buon vino.
In questo articolo ti abbiamo segnalato 10 locali di Lecce e provincia dove sentirsi a casa e concedersi un ottimo pasto per più di un motivo. Tu ci sei mai stato?

Per la cucina casalinga e l’ambiente informale


Hai presente quando ti vengono in mente ricordi d’infanzia legati alla cucina della nonna e di colpo diventi nostalgico di qualche prelibatezza che nessuno sa più replicare? Ecco, d’ora in poi quando ti succede puoi andare all’Osteria del Pozzo Vecchio di Cavallino, uno di quei locali dove sentirsi a casa e dove il tempo sembra essersi fermato. Qui si riscoprono le vere tradizioni gastronomiche salentine di una volta. Quelle che ahimè si stanno perdendo. Niente rivisitazioni creative quindi, solo ed esclusivamente tradizione autentica. E tra le ricette top non farti sfuggire l’occasione di assaggiare le sagne con sugo di gallo. Torni bambino in un attimo.
Per info e prenotazioni: via M. Silvestro, 16 – Cavallino (LE) – Tel. 0832401069

Per i buoni sapori mixati con tradizione e innovazione


La nostra seconda tappa ci porta da La Piazza a Poggiardo, un altro di quei ristoranti che ti rubano il cuore (e il palato) in venti secondi al massimo. Qui le tradizioni gastronomiche sono il punto di partenza, così come le materie prime stagionali e a km 0 (spesso slow food), ma poi a portarti su un altro pianeta ci pensa Stefano, che con fantasia e creatività declina le ricette dando loro la sua impronta personale. Anche la cantina è notevole, curata dalla padrona di casa, la bravissima Klejda. In arrivo un menù autunnale che conquista e riscalda i palati. Anche i più esigenti.
Per info e prenotazioni: piazza Umberto I, 12 – Poggiardo (LE) – Tel. 0836901925

Perchè puoi assaggiare "una stella" in trattoria


Interessante la proposta “easy e informale” degli chef stellati Floriano Pellegrino e Isabella Potì, che hanno aperto Roots, una trattoria nel bel mezzo della campagna salentina, dove coltivano i prodotti del territorio prima di utilizzarli in cucina. Un modo per portare in tavola la Puglia più autentica e rivendicare quelle che sono le loro radici profonde (da qui il nome del locale, appunto). Il menù è a sorpresa, con proposte che variano ogni giorno in base alla disponibilità dell’orto, e prezzi accessibili.
Strada Provinciale Muro Leccese – Scorrano Supersano (LE) – www.pellegrinobrothers.it

Perchè la stagione detta le regole e la genuinità è di casa


Per una domenica indimenticabile mi sento di consigliarti anche un pranzo da Lilith – Laboratorio in Masseria, ristorantino nel comune di Vernole gestito dalla famiglia Tramis, che vanta un’esperienza ventennale nel mondo della gastronomia sul territorio salentino. Un luogo dove convivono territorio, sperimentazione, creatività, confronto, eventi e cucina, e dove la massima attenzione è posta sul rispetto della materia prima fresca, stagionale e di qualità, reinterpretata nel piatto senza mai stravolgere la sua essenza.
Per info e prenotazioni: strada provinciale Strudà Vanze – Vernole (LE) – Tel. 3939962150

Perchè in tavola arriva il pesce appena pescato


Dal mare si tuffa direttamente in tavola. Sto parlando della materia prima portata in tavola da La Locanda dei Camini di Botrugno, una vera e propria istituzione per chi ama il pesce, sia crudo, sia cotto. Il consiglio è di fidarsi e scegliere a occhi chiusi la specialità della casa, ovvero l'antipasto "della Locanda", un mix esaltante di antipastini crudi e cotti, e il gran piatto di crudo preparato al momento dove protagonisti sono gamberetti bianchi allo zenzero e quelli rossi di Gallipoli, carpaccio di sarago, palamita, triglia e altre specie in base al pescato del giorno. Che scorpacciate.
Per info e prenotazioni: via Vittorio Emanuele, 36 – Botrugno (LE) – Tel. 3471653012

Per chi ama la mega grigliata e i piatti tipici


Se invece fai parte della schiera dei meat lovers, quelli per intenderci per i quali la domenica a pranzo è d’obbligo la grigliata, dovresti provare quella de Il Ristoro dei Templari di Lecce. É un locale dove sentirsi a casa è facilissimo e le pietanze della tradizione non mancano mai. Tante le proposte alla brace, ma per chi volesse mangiare altro non mancano alternative. Dalla tradizione alle pizze. Insomma un ristorantino che accontenta i palati di tutti. In sala trovi Bruno, che saprà raccontarti anche i segreti di alcune ricette. A patto che non le sveli a nessuno.
Per info e prenotazioni: via Ascanio Grandi, 15/17 – Lecce – Tel. 3491413652

Perchè al cibo ci abbini i vini della cantina


Durante una delle mie scorribande gourmet sono capitata in quel di Minervino, precisamente da Origano Cibo & Vino, osteria gourmet legata alle cantine Menhir Salento: che super scoperta, così piacevole che ora ho promesso a famiglia e amici di portarceli tutti. In tavola arriva una cucina salentina rivisitata a regola d’arte dal giovane ma esperto Alfredo De Luca, la cui filosofia è proporre alla clientela genuinità del cibo non senza un’attenzione all’estetica del gusto. Gli ingredienti utilizzati del resto sono a km 0 e provengono dall’azienda Agricola Anna, della stessa proprietà.
Per info e prenotazioni: via Giuseppina Scarciglia, 18 – Minervino di Lecce (LE) – Tel. 08361905996

Per la cucina di pesce gourmet e la vista mare


C’è chi la domenica non rinuncia alla passeggiata. Anche io quando sconfiggo la pigrizia amo camminare e perdermi tra i vicoletti di qualche cittadina. Poi però mi viene fame e cerco disperatamente un locale dove fermarmi per pranzo. E quando mi trovo in quel di Otranto, dopo un giro in Cattedrale e uno in castello, ormai vado dritta al Frontemare, insegna recentemente aperta da quelli del RetroGusto per intenderci, situata proprio sul viale principale della città e come dice il nome gode di una vista sul mare. Anche il menù gourmet, prevalentemente di pesce e cucina tipica, è interessante, con tanti piatti fissi e alcune proposte del giorno.
Per info e prenotazioni: via Lungomare Terra D’Otranto, 1 – Otranto (LE) – Tel. 3295322456

Perchè la domenica significa pizza in famiglia


E poi c’è quella domenica che si ha voglia di pizza. Sì, perché dopo mesi di tentativi casalinghi – più o meno riusciti – vogliamo ritrovare il piacere di gustare un’ottima pizza napoletana fuori casa, sia dal gusto classico che gourmet. Grandi spazi, ottimi impasti (non solo i soliti noti), condimenti di qualità e birre a fiumi li troviamo a Lecce , alla pizzeria Vesuvio La Bufala by Napoli 44. E poi se vuoi stuzzicare l’appetito ovviamente non mancano frittini, salumi e formaggi e sfizi di ogni tipo.
Per info e prenotazioni: via dei Mocenigo, 15 – Lecce – Tel. 0832304670

Perchè lo staff (chef e sala) è giovane, talentuoso e promette grandi cose


Laddove in passato sorgeva un antico frantoio ipogeo risalente al 1350, oggi troviamo Sinòdia, un elegante e raffinato ristorante dall’anima pop. Alle redini del locale due giovanissimi, Samuele ed Eliseo, rispettivamente chef e responsabile di sala, che hanno svecchiato ricette mediterranea e del territorio reinterpretandole, senza rinunciare alla qualità e all’eccellenza. Un ristorante dove tutti possono godere della ricercatezza dei sapori, innamorarsi della cucina di alto livello, cullati dal barocco leccese e con un buon calice di vino.
Per info e prenotazioni: via Capiterra, 5 – Corigliano d’Otranto (LE) Tel. 0836315036


Immagine di copertina di Gabriele Dell'Anna per 2night, shooting presso osteria del Pozzo vecchio. Immagini interne tratte dai siti internet o dalle pagine Fb dei rispettivi locali.

  • USCIRE CON I BAMBINI
  • PRANZO

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Stessa spiaggia, stesso mare. Stesso stabilimento balneare! Premiati i migliori del 2022

Mondo Balneare assegna gli oscar delle spiagge italiane, giunti alla settima edizione.

LEGGI.
×