Questi sono i chioschetti di Roma pe' godesse appieno l'estate

Pubblicato il 22 giugno 2023

Questi sono i chioschetti di Roma pe' godesse appieno l'estate

Con il vero arrivo della stagione rovente ecco i posti perfetti all’aperto dove coccolarsi con cose buone e gustarsi un po’ di ombra e di venticello lontano dalla calura

Personalmente io sono un amante dell’inverno, dei camini accesi ma soprattutto del freddo e quindi non mi sono stracciato le vesti per questa estate a scoppio ritardato. Ma adesso che il caldo è finalmente arrivato  è piacevole (se non obbligatorio) cercare dei posti in città dove passare il nostro tempo libero all’aperto all’ombra ed al fresco, riparati dall’afa, senza però rinunciare a qualche coccola gastronomica. Roma propone tantissime soluzioni per mangiare e bere all’aria aperta, specie d’estate, con l’arrivo di tanti locali anche temporanei, aperti proprio per la stagione. Io personalmente, a seconda dell’occasione e del momento della giornata, ho scoperto che sono questi 5 i posticini che preferisco tra chioschetti, simpatici street food, grattacheccari e baretti particolari, tutti uniti sotto un duplice aspetto: riparo dal caldo opprimente e dove si mangia e si beve veramente bene. Ecco allora i 5 chioschetti dove godersi l’estate romana ora per ora.

Per la colazione a Testaccio

Un chiosco a forma di vecchio tram ai margini del parco della Resistenza a Testaccio, immerso nell’ombra e piacevolissimo per gustarsi una colazione estiva coccolati dai primi raggi di sole dell’estate romana. Tram Depot è perfetto per una colazione en plein air con cornetti e torte particolari e una selezione veramente curata di caffè specialty per un caffè o un cappuccino diverso dal solito.
Tram Depot, Via Marmorata, 13 Roma

Per un pranzo veloce a Piazza Vittorio

Insalate, sandwich, toast freddi con ampie possibilità vegetariane e vegan ai margini del bellissimo giardino (da porco restaurato) di Piazza Vittorio all’Esquilino. Horti Magici è un chioschetto di quartiere che ha decisamente qualcosa in più rispetto alla norma. Innanzitutto la qualità del cibo servito, curato dai ragazzi del Gatsby Cafè, una sicurezza assoluta, ma poi anche dall’atmosfera piacevolmente retrò che si respira. E’ il posto ideale per un pranzetto veloce, leggero en plein air nel cuore di Roma. Consigliatissimo.
Horti Magici, Piazza Vittorio Emanuele II, c/o Giardini Nicola Calipari, Roma – Tel. 3455630443

Merenda con la mitica grattachecca davanti all’Isola Tiberina

Immancabile in questa piccola guida ai miei chioschetti preferiti per l’estate a Roma la citazione per la grattachecca della Sora Mirella sul Lungotevere degli Anguillara di fronte all’Isola Tiberina. Sebbene Mirella non ci sia più da anni, i suoi nipoti continuano ancora oggi una tradizione vecchia di decenni che ha rinfrescato almeno 4 generazioni di romani assetati. Imperdibile la sua Lemoncocco con vero succo di limone spremuto al momento. Altra combinazione tradizionale che consiglio è arancia, amarena e tamarindo (con frutta fresca a pezzetti dentro).
La grattachecca della Sora Mirella, Lungotevere degli Anguillara, Roma

L’aperitivo si fa al parco di San Lorenzo

Scegliere il posto per l’aperitivo d’estate a Roma è difficile per la grandissima quantità di location che la Capitale offre. Personalmente quando si parla di aperitivo d’estate io miro al sodo senza rinunciare alla qualità. Ecco perché uno dei miei posti preferiti è il Chiosco di San Lorenzo. Questo chioschetto, o “baretto” come lo chiamano gli abitanti del quartiere,  si trova all’interno del parco Caduti del 19 luglio 1943 ed è sempre pieno di belle persone. Gli aperitivi sono sfiziosi con taglieri, assaggini, grissini e cocktail fatti in casa, oltre ad una bella selezione di birre artigianali. E’ bello venirci pure a bere qualcosa la sera dopo cena con gli amici per godersi un po’ di fresco in più.
Chiosco San Lorenzo, Parco Caduti del 19 Luglio 1943 Roma

Per cena daje de Pizzetta a Piramide

New entry assoluta per le location estive all’aperto di Roma per il sottoscritto (ci sono andato ieri per la prima volta e già me ne sono follemente innamorato) è la rassegna Estate al Polo che si trova all’interno del Polo Museale dei Trasporti di Ostiense, di fronte a Piramide. Tra eventi culturali, djset, concerti qui si può gustare anche dell’ottimo cibo da strada legato alla vera tradizione romana. Personalmente ho optato per L’Apizzetta, nuovo format estivo del mitico Dar Ciriola del Pigneto che consiste in una piccola Ape Piaggio dotata di forno dove si preparano delle meravigliose e digeribilissime pizze formato mignon. Una via di mezzo da tra la pizza romana e la pinsa:  godibili, calde, fragranti, perfette.
L’Apizzetta presso Estate al Polo, Via Bartolomeo Bossi, 7 Roma

Foto di copertina tratta da pagina Facebook di Tram Depot

  • VACANZE IN CITTÀ
  • MANGIARE CON LE MANI

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Ecco quali sono le pizzerie preferite in Italia di 20 chef famosi (e perché)

Da provare in tutta Italia grazie alla nuova guida “Pizza & Cocktail” di Identità Golose.

LEGGI.
×