Fare le pizze è come amare qualcuno: tornano le olimpiadi della vera pizza napoletana

Pubblicato il 8 maggio 2022 alle 12:47

Fare le pizze è come amare qualcuno: tornano le olimpiadi della vera pizza napoletana

300 partecipanti da 40 nazioni e da tutti e 5 i continenti.

Tornano, dal 3 al 6 luglio, nella sede dell'Associazione verace pizza napoletana (Avpn), le Olimpiadi della Vera Pizza Napoletana e all'evento sono attesi oltre 300 partecipanti da 40 nazioni e da tutti e 5 i continenti. 

Le discipline 

Quelle in gara vanno dalla "Vera Pizza Napoletana" a quella "per Gourmet", dalla "Gluten Free" alla "Pizza Fritta", dalla "Mastunicola" al "Calzone Napoletano". A contendersi le medaglie olimpiche, sia singolarmente che per nazioni, saranno le pizzerie e i maestri pizzaioli affiliati Avpn sparsi per i cinque continenti i quali potranno partecipare di diritto alla fase finale.

Le novità dell’edizione 

L'edizione 2022 prevede come novità la possibilità di partecipazione anche ai non professionisti con la categoria "Amatori"; mentre, la selezione riservata ai professionisti, consisterà in una prova teorica (rispondere ad un quiz di 10 domande sulla conoscenza di impasti, ingredienti e tecnica di produzione della vera pizza napoletana) e in una prova pratica (realizzazione di una margherita "verace"). 

Il vincitore di ogni tappa eliminatoria (amatoriale o professionale) riceverà in premio il volo e il soggiorno a Napoli dal 3 al 6 luglio. 


Foto delle Margherita di Gino Sorbillo - Dalla pagina Facebook

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

Enoturismo, è boom delle vacanze tra cantine e filari

La passione è tale che Airbnb ha lanciato tra le opzioni di soggiorno la soluzione “Vigneto”.

LEGGI.
×