Ricordare e divulgare la tradizione: la missione di Giuseppe a Bari

Pubblicato il 19 aprile 2022

Ricordare e divulgare la tradizione: la missione di Giuseppe a Bari

La versatilità di questo locale, nei servizi e nelle proposte offerte, vi stupirà continuamente. Un luogo familiare in cui potersi godere prodotti diversi e di grande qualità, cucinati nel ricordo della tradizione con cura e consapevolezza. Da Origini Evento in Purezza, potrete scoprire ogni giorno un menù diverso improntato sulla stagionalità e variabile a seconda delle vostre diete e gusti. Qui ogni piatto viene raccontato e spiegato, con la sua storia, rendendo la cucina uno strumento di educazione. Per questo, Giuseppe vi accompagnerà nella scelta di ogni pietanza, prestandosi a personalizzarla con un’attenzione così grande da farvi sentire lusingati.
 

Puoi raccontarci come è nato questo locale?

È nato dal desiderio di 12 anni fa, condiviso con mia moglie, di portare a Bari la cultura della Murgia. Mia moglie è altamurana e ha sempre vissuto in campagna, dove c’è una cultura da scoprire e divulgare. Avevano un’azienda agricola di famiglia ai piedi di Matera, ora del fratello, si chiama Masseria Didattica San Domenico. Così l’idea di far venire fuori le origini di mia moglie e di tutto ciò che si mangiava quando lei era bambina. Per questo usiamo molto cereali, legumi e verdure: era proprio ciò che si mangiava in campagna.

Quali altri servizi offrite?

Innanzitutto, la nostra attività è partita con il catering esterno: dunque la possibilità di portare tutto pronto, scegliendo i piatti assieme ai clienti. Oggi offriamo questo servizio oppure la possibilità di cucinare direttamente dal cliente, previo appuntamento per visionare l’adattabilità della cucina. Queste due tipologie ci permettono di portare Origini nelle case delle persone. Inoltre, è disponibile il servizio a domicilio e anche la spedizione dei nostri prodotti.
 

Siete molto attenti a clienti con diete vegetariane o vegane, o con particolari intolleranze. Quale trattamento gli riservate?

Tendenzialmente tutti i nostri piatti sono studiati giorno per giorno dalla chef per poterli rendere sempre vegani o vegetariani. Quindi quando il cliente ci informa del suo regime alimentare, noi offriamo diversi piatti con le varianti necessarie per soddisfarlo. C’è anche molta attenzione alla salute, molti dei nostri clienti vengono da noi ogni giorno perché sanno che ci teniamo a dare un prodotto sano, per noi è importante.

Cosa consigliate solitamente a chi vi lascia carta bianca?

Avendo circa 80 salumi e 130 formaggi, possiamo far assaggiare diverse tipologie di taglieri, a seconda di quanto il cliente vuole sperimentare. Abbiamo prodotti particolari come il salame di asina, salame di fegato d’oca o di agnello, pertanto decido con il cliente cosa portare, perché c’è una scelta molto vasta. Poi, proponiamo i nostri piatti caldi o i panotti .
 

Cosa sono i panotti?

I panotti sono dei panini che facciamo noi con un pane altamurano. Il panino pesa dai 150 ai 200 grammi, solitamente lo dividiamo in due per farli condividere. Si tratta di pan focaccia, pane ai cereali o pane integrale e vengono farciti a seconda del cliente e dei prodotti presenti. Un must è il panotto del capo: con capocollo di Martina, pomodorino semisecco sott’olio, frutta secca e la burgonzola altamurana. È un piatto tendenzialmente su ordinazione perché ci sono panini che facciamo noi e hanno elementi che necessitano di una preparazione anticipata.

Da voi è anche possibile acquistare prodotti?

Sì, offriamo la possibilità di continuare a casa propria l’esperienza fatta nel ristorante, acquistando i prodotti che arrivano sulla tavola. La volontà è proprio quella di spostare l’attenzione dalla tavola al banco, ascoltando molto il parere del cliente. Per noi è molto importante scambiare informazioni con loro e offrire il miglior trattamento.


 
Origini Evento in Purezza, Via Don Luigi Sturzo 29 Bari 
Per prenotazioni

tel: 0809727051.
tel: 3479389589.

  • GLI ADDETTI AI LAVORI

scritto da:

Giorgia Granata

Pugliese per nascita, ma soprattutto per scelta. Vivo di giorno tra teatri, musica e arte, per poi finire in bellezza la serata con un calice di rosato. Non ho ereditato il talento di mia nonna in cucina, ma il buon gusto sì. Se c'è una cosa a cui non potrei rinunciare è proprio l'atmosfera che si crea attorno ad un tavolo!

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Ecco quali sono le pizzerie preferite in Italia di 20 chef famosi (e perché)

Da provare in tutta Italia grazie alla nuova guida “Pizza & Cocktail” di Identità Golose.

LEGGI.
×