Ci sono tanti bar e ristoranti di Roma candidati al premio Barawards 2022

Pubblicato il 30 settembre 2022 alle 13:36

Ci sono tanti bar e ristoranti di Roma candidati al premio Barawards 2022

Sono stati resi noti i finalisti per ogni categoria del premio di Bargiornale. Sono tanti i locali della Capitale. Per decidere i vincitori da adesso e fino al 10 ottobre si può votare online

C’è davvero tanta Roma tra i locali finalisti selezionati quest’anno per i Barawards 2022, la rassegna annuale organizzata dalla rivista Bargiornale che premia l’eccellenza italiana per i settori della ristorazione, mixology ed hotellerie. Sono 9 i premi che verranno assegnati al termine delle votazioni online che potranno essere svolte da chiunque sul sito della rivista fino al prossimo 10 ottobre, le andiamo ad elencare: miglior cocktail bar, miglior bar caffetteria, migliore bar pasticceria gelateria, miglior bar rivelazione dell’anno, miglior bar d’albergo, migliore ristorante rivelazione, migliore ristorante d’albergo, migliore hotel rivelazione e migliore paninoteca.

Tanti i locali della Capitale che lottano per il podio in ogni categoria selez.  Tra i migliori cocktail bar d’Italia troviamo il Drink Kong di Monti e il Ru.De di Centocelle. Nella categoria Bar Pasticceria Gelateria, invece, spicca Cavalletti ed il suo mitico millefoglie e poi la nuova apertura al Gianicolense, Le Dolcezze di Giano. Tra i bar Rivelazione dell’anno entra meritatamente il The Race Club Speakeasy a Monti con il nuovo progetto di charity bar, drink e solidarietà, voluto dai fratelli Diego e Dario Ferracani e dal nuovo socio Fabio Montaruli e poi Freni e Frizioni Draft  e REM a Trastevere.

 Nella categoria Bar d’Albergo si concentrano tantissime splendide realtà romane. Aquolina presso il The First Arte Roma Hotel, il salone Eva all’Hassler Hotel, il Divinity Lounge Bar & Terrace al The Pantheon Iconic Rome Hotel,  il Mùn Rooftop Cocktail Bar Double Tree presso l’Hotel Hilton Monti, il bar del Singer Palace Hotel ed infine lo storico Stravinskij Bar all’Hotel De Russie.

Tra i Ristoranti Rivelazione c’è Pulejo a Via dei Gracchi, mentre nei Migliori Ristoranti d’Albergo sono stati selezionati Adelaide presso il Vilon Luxury Hotel, Campocori al The Chapter Hotel, il Don Pasquale al Maalot Hotel, il Giano Restaurant al W Hotel. Il Maalot Hotel spicca anche tra i papabili come migliore Hotel Rivelazione dell’anno, insieme a Palazzo Ripetta e alla Soho House.

Infine nell’ultima categoria finalista, le Migliori Paninoteche d’Italia,  troviamo tra i locali capitolini 200 Gradi ed il Metro Gourmet Attitude.
Le votazioni proseguiranno online libere per tutti sul sito di Bargiornale fino al 10 ottobre. I vincitori, della rassegna speciale dedicata all’ospitalità Italiana d’eccellenza offerto da Bargiornale, Dolcegiornale, Hotel Domani e Ristoranti, verranno proclamati il 12 dicembre durante il Barawards Gala Dinner presso il Palazzo del Ghiaccio di Milano.
 
VOTA IL TUO LOCALE

Foto di copertina tratta da pagina Facebook di The Race Club
Foto tratte da pagine social di The Race Club Roma, Divinity Lounge Bar & Terrace, Pulejo, 200 Gradi.

  • NOTIZIE
  • CLASSIFICHE

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

POTREBBE INTERESSARTI:

I migliori 10 vini al mondo 2022 secondo Wine Spectator

Anche tre vini italiani nella top ten.

LEGGI.
×