Alessandro Manetti, il segreto del lavoro non-stop: "Vogliamo rendere felice il mondo"

Pubblicato il 27 maggio 2022

Alessandro Manetti, il segreto del lavoro non-stop: "Vogliamo rendere felice il mondo"

Il titolare de La Cantina, a Greve in Chianti, racconta la scelta di tenere sempre aperto il suo bar, ristorante e pizzeria.

A tutte le ore, per tutti i gusti e le esigenze. Colazione, pranzo o cena, ma pure aperitivi sfiziosi con taglierino a sorpresa e, perché  no, anche solo una sosta per un semplice caffè. Il tutto, all'insegna di una tradizione toscana che si riscopre veg friendly e prevede un menu speciale senza glutine, dalla pasta fresca ai dolci passando per le pizze, tanto da essere certificato dall'Associazione italiana celiachia. A raccontare questa vocazione "ecumenica", quest'abbraccio universale de La Cantina di Greve in Chianti, è il titolare Alessandro Manetti, la cui accoglienza genuina e coinvolgente fotografa sin da subito la filosofia del ristorante-pizzeria che quest'anno festeggia quarant'anni.


Alessandro, quand'è che si trova chiuso qui?
Praticamente mai. Non abbiamo orari, dalla mattina alla tarda serata. Del resto, quando mi chiedono se siamo bar, ristorante o pizzeria, io rispondo: siamo La Cantina.

Cosa vuol dire, concretamente?
Che se vuoi una bistecca alle 11 di mattina o ti prende il ghiribizzo di fare merenda alle 5 del pomeriggio con un Peposo alla fornacina, qui si può fare. Offro un servizio, come è giusto che sia in un posto turistico. Venerdì scorso sono arrivati due turisti qui alle 23, chiedendomi se si poteva mangiare: e che problema c'è? Il fatto è che non in tutto il mondo hanno le stesse abitudini e poi, specie in vacanza,  uno mangia quando ha voglia, quando ha fame, e non necessariamente in determinate fasce orarie.


Al di là della bistecca mattutina, però, la colazione ha anche un poker di proposte specifiche...
Si, accanto alle proposte alla carta, anche per la colazione ci sono quattro menu dedicati - Italiana, Internazionale, Tropicale e Tradizionali - e seconda che si preferiscano torta, cornflakes e yogurt, uovo fritto con prosciutto e formaggio, macedonia e frutta fresca, prosciutto di Parma.

Insomma, ce n'è per ogni palato. E per ogni esigenza alimentare, giusto?
Si, la nostra proposta sorride proprio a tutti perché trovo giusto debba essere così. Ci piace proporre i piatti genuini cucinati secondo le più tipiche ricette toscane, ma anche piatti vegetariani, vegani e cucina gluten free. Il nostro obiettivo è rendere felice il mondo, senza esclusioni.


Nella felicità, il vino ha un suo nobilissimo ruolo, da queste parti...
Assolutamente. Siamo nel cuore del Chianti Classico e prediligiamo produzioni locali, spingendoci massimo alla zona di Panzano, oltre ovviamente a una selezione di Montalcino, Montepulciano, ai rosé del nostro territorio e ai bianchi nazionali e toscani, come il Vermentino. Quando apro una bottiglia, il cliente dev'essere contento. Fra location, mangiare e bere, puntiamo a regalare ai nostri ospiti un'esperienza unica. E, naturalmente, da ripetere.



Ristorante Pizzeria La Cantina
Piazza Trento, 3 - Greve in Chianti (FI)
Tel: 055854097.

  • GLI ADDETTI AI LAVORI
  • RISTORANTE DI CARNE

scritto da:

Antonino Palumbo

Giornalista, food photographer, buongustaio. Lucano biodinamico in purezza, vinificato in Calabria e imbottigliato per lunghi anni in Puglia. Qui, da reporter d'assalto, si evolve in reporter d'assaggio. Next step: Firenze, Toscana. Per stapparla assieme a voi.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

I migliori 10 vini al mondo 2022 secondo Wine Spectator

Anche tre vini italiani nella top ten.

LEGGI.
×