9 regali di Natale, tutti pugliesi, da comprare online

Pubblicato il 5 dicembre 2022

9 regali di Natale, tutti pugliesi, da comprare online

9 regali per 9 congiunti

È vero che quello che conta è il pensiero, però, cari zii e zie all’ascolto, i vostri nipoti sono stufi dei vostri pensierini (bagnoschiuma, probabilmente) comprati in profumeria. Anzi, se dobbiamo dirla tutta non credo che ne siano mai stati entusiasti. Per fortuna, sta prendendo piede l’usanza (secondo me tutta meridionale, ma non tacciatemi di campanilismo) di portare in dono ad amici e parenti, in occasione del Natale, prodotti enogastronomici tipici. E se c’è una cosa che ho imparato, in anni e anni, di spacchettamento di regali in larga parte deludenti, è che i cesti di beni alimentari non deludono mai, e se poi vengono dalla Puglia, tanto meglio. D’altronde, con una tradizione ricca di eccellenze come quella pugliese, che si tratti di dolci, vini, olio buono, formaggi o insaccati, non giore sarebbe difficile per chiunque riceva un simile dono. Per giunta, oggi molte aziende artigianali propongono, per Natale, box e confezioni personalizzabili, con anche la possibilità di spedire questi presenti in tutta Italia ed all'estero, se si desidera mandare un pezzetto di Puglia ai meno fortunati che vivono lontano. Scherzo, anche al nord si mangia bene: a Natale lì si fa il bollito misto, il brodo…

Ad ogni modo, che voi abbiate intenzione di spedire lontano un pacchetto di prodotti buoni e sfiziosi tutto made in Puglia, o che semplicemente vogliate portare un pensierino a casa di chi vi ha invitato al cenone della vigilia, in questo articolo troverete sicuramente qualche spunto. Vi presento otto aziende – rigorosamente pugliesi – che renderanno felici i vostri nipoti o i cari a cui deciderete di regalare i loro prodotti. 

Per lo zio cultore del caffè


Royal Caffè è una torrefazione artigianale di Gravina in Puglia (BA) che ha una mission ben precisa: promuovere il consumo consapevole dell’espresso italiano. Per farlo, seleziona miscele pregiate tra le migliori al mondo, tosta il caffè rispettando standard di eccellenza e qualità e offre una serie di servizi che comprendono, oltre al caffè, attrezzature, accessori, formazione, marketing ed assistenza tecnica a supporto delle aziende. Infatti, nel loro shop online è possibile acquistare caffè in grani e macinato in diverse miscele in confezioni così belle e colorate che sarà un peccato doverle chiudere in una confezione regalo, cialde e capsule compostabili, altre bevande calde ed accessori come tazze, montalatte e un sistema filtrante per l’acqua firmati Royal Caffè. In occasione del Natale, inoltre, sarà possibile personalizzare i classici barattoli in latta con messaggi d’auguri, immagini o il logo aziendale.
Via Salvatore Vicino, 70024 – Gravina in Puglia (BA) – 0803258246

Per il congiunto tradizionalista e romantico


La prima proposta viene dal Frantoio Oleario Vincenzo Fazio, con sede a Bitetto (BA), ma che dà la possibilità di spedire i suoi prodotti un po’ ovunque. In questo caso le idee regalo sono molte. Il protagonista è senza dubbio l’olio extravergine d’oliva – di diverse cultivar, quindi con la possibilità di scegliere tra sapori diversi –, proposto anche nelle versioni aromatizzate al peperoncino, al limone, all’arancia, al tartufo bianco, allo zenzero e al basilico. Ma non finisce qui: questo già prezioso dono potrà essere ulteriormente arricchito dall’orcio dipinto a mano da Raffaella Fazio, personalizzabile per ogni evento o ricorrenza. Altro che bagnoschiuma, l’olio EVO Fazio nel suo orcio dipinto a mano resterà certamente impresso nella memoria di chi lo riceverà in dono. Date un’occhiata allo shop online.
Contrada Monte Povero, 3, 70020 – Bitetto (BA) – 3403717186

Per la zia golosa e chiccosa


Se c’è una cosa (forse l’unica) che proprio non può mancare sulle tavole natalizie di tutta Italia è proprio lui, il mitico panettone. A proposito, è mia personalissima opinione che chi non lo mangia perché non ama la frutta candita semplicemente non ha assaggiato quella giusta. A loro consiglio di provate quella del “Pugliettone”, panettone rivisitato in chiave pugliese dalla Pasticceria Dolceria Sapone di Acquaviva delle Fonti (BA). Tra gli ingredienti di questa specialità abbiamo: i fichi dottati del Salento, i limoni del Gargano, le essenze aromatiche della Murgia barese, le bucce d’arancia del tarantino e le mandorle di Toritto. A completamento di questa ode alla Puglia, ci pensa l’originalità della manifattura che racchiude il Pugliettone, realizzata dal maestro ceramista Marcello Fasano di Grottaglie. Scoprite questi e altri splendori nello shop online.
Estramurale San Pietro 32, 70021 – Acquaviva Delle Fonti (BA) – 080767547

Per l’amico amante delle innovazioni


Non è un prodotto tradizionale; con lui non andrete sul sicuro in ogni caso, ma se porterete in dono il “Pancapocollo” ad un amante delle innovazioni gastronomiche rischierete davvero di fargli perdere la testa. Questa creazione del Salumificio Santoro di Cisternino (BR), è il frutto dell’unione tra il loro Capocollo di Martina Franca e l’impasto morbido e le arance candite del panettone firmato Pregiata Forneria Lenti di Grottaglie. Se però volete andare sul sicuro senza nulla togliere all’effetto wow, vi basterà cercare tra le tante box proposte. Giusto per citarne una, “Capocollo Experience” contiene il classico Capocollo di Martina Franca affumicato al legno di fragno, il Duecento con i suoi 200 giorni di affinamento ed Es Capocollo, frutto della lavorazione delle carni con le vinacce di Es, Primitivo di Manduria di Gianfranco Fino. Queste e altre delizie nello shop online.
Via Isonzo, Contrada Marinelli, 72014 – Cisternino (BR) – 0804431297

Per il cocco della nonna


Azienda Agricola Annese è una realtà nata a Monopoli (BA), affermata in tutta Italia e all’estero, ma nel tempo ha mantenuto la lavorazione dei prodotti freschi senza coloranti e senza conservanti, e offre, oggi come ormai da tanti anni, prodotti genuini e fortemente rispettosi della tradizione locale. Per questo, regalare una box dei loro prodotti è come regalare ciò che racchiude la dispensa di una nonna pugliese tipo. Proprio sulla base di questo, i prodotti tra cui scegliere sono tanti: da citare sicuramente le verdure sott’olio, il purè di fave e cicorie, i legumi pronti, il paté e le creme spalmabili, le confetture, le marmellate, i pesti, le passate e i sughi pronti. Nello shop online è possibile trovare questi ed altri prodotti, combinati in tante gustose box che portano il nome delle donne che con cura hanno ideato la selezione.
Contrada Macchia di Casa 355, 70043– Monopoli (BA) – 0806909090

Per lo zio conservatore


Dal Pastificio Svevo di Rutigliano (BA) arriva la possibilità di portare sotto l’albero dei vostri cari una pasta artigianale di qualità superiore e a chilometro 0, che rispetta le lavorazioni e i tempi dettati dalla tradizione, dall’attaccamento profondo alla terra e ai valori che porta con sé. Nello shop online troverete pasta lunga, corta, integrale, all’uovo, al grano arso, pasta aromatizzata (al nero di seppia, limone, curcuma e pepe o al vino rosso) e pasta alle verdure colorata e dalle forme più curiose, che a vederla sembrano caramelle. E come se si trattasse davvero di caramelle, renderete felici come bambini i cari a cui sceglierete di regalarla.
Via Vittorio Veneto 19, 70018 – Rutigliano (BA) – 0806920843

Per tutti (sdoganiamo i superalcolici come regalo anche alle donne)


Con questo regalo, invece, non ci si distacca molto dagli articoli che vanno per la maggiore se il destinatario del regalo è un uomo di mezza età. Come se alle donne non piacessero gli alcolici. Comunque, che il regalo sia per un uomo o una donna, di età superiore o inferiore ai 50 anni, “Amaro Rurale” di 50/60 Distilleria Rurale è sicuramente un’ottima idea regalo per tutti (sopra i 18 anni, almeno). Oltre all’amaro, nello shop online troverete anche il “Gin Rurale”; entrambi sono prodotti con tutto il buono delle botaniche della Murgia – di Gravina in Puglia (BA), per l’esattezza – e raccontano delle profonde radici che l’azienda che li produce affonda in territorio pugliese.
Via Ludovico Maiorana 97, 70024 – Gravina in Puglia (BA) – 3357494659

Per lo zio che non ha assolutamente il colesterolo alto


Se dici Puglia dici prodotti caseari, e quindi non poteva mancare, in questa selezione di doni natalizi che portino alto il nome della Puglia, una box bella ricca di formaggi e che, a mio modesto avviso, è una gioia per gli occhi (figuriamoci per il palato). Si tratta di uno dei cesti natalizi proposti da Caseificio Artigiana, con sede a Putignano (BA). Tra i prodotti sulla pagina web, come promette l’immagine della box, c’è davvero l’imbarazzo della scelta: le immancabili mozzarelle, la burrata e la stracciatella, i formaggi freschi e stagionati vacchini, ovini e caprini. In più è doveroso citare i quattro prodotti che quest’anno hanno ottenuto dei riconoscimenti nel World Cheese Awards: il Caciocavallo silano DOP, la Stracciatella affumicata, la Crema di rugiada e l’Amore di capra, tutti immancabilmente da provare e far provare.
Via Cavalieri del Lavoro 88-90 ZI, 70017 – Putignano (BA) – 0804058380

Per il cugino radical chic


Altro prodotto immancabile: il vino pugliese. D’altra parte, non c’è tavola natalizia che si rispetti dove non ci sia anche una buona bottiglia di bianco, rosso, rosé o spumante; e la Puglia in fatto di vini la sa lunga. Coppi Casa Vinicola dal 1882, azienda con sede a Turi (BA), propone tutte le tipologie di vino citate. Un vino Coppi, presentato nella sua elegantissima cassa in legno naturale è senza dubbio il regalo perfetto per chi vi ha invitato al cenone o al pranzo Natalizio, o per far colpo su un appassionato di vini. Nello shop online troverete tutte le risposte alle vostre domande.
Strada Provinciale 215 Turi BA S.P. Turi Gioia del Colle snc, 70010 – (Turi BA) – 0808915049



L'immagine di copertina è tratta dalla pagina Facebook di Frantoio Oleario Vincenzo Fazio. Le immagini interne sono tratte dalle pagine Facebook delle aziende citate.

  • NATALE
  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Silvia Sasso

Sono un agronomo e amo il cibo in tutte le sue forme, dalle prime fasi della sua produzione fino al suo arrivo in tavola. In un mondo di Salesforce Consultant e Machine Learning Specialist io mangio e scrivo: questo so fare. Seguitemi per altre farneticazioni sul cibo.

POTREBBE INTERESSARTI:

Carne alla brace mon amour: i consigli di uno chef per farla "al bacio"

Perché il freddo non arresterà la nostra voglia di grigliare.

LEGGI.
×