Con la primavera viene voglia di “cialledda”: ecco dove trovare quelle buone nei ristoranti di Matera

Pubblicato il 29 marzo 2022

Con la primavera viene voglia di “cialledda”: ecco dove trovare quelle buone nei ristoranti di Matera

In Lucania, spesso, la semplicità è sinonimo di bontà. L’abbiamo già visto con la crapiata e, ora, veniamo ad un altro antico piatto della tradizione, recante tutti gli ingredienti e gli odori della Basilicata. Stiamo parlando della “cialledda”, la cui base è (non ci crederete mai) del pane raffermo. In realtà, gli ingredienti per la preparazione di questa prelibatezza variano a seconda della stagione, perché la cialledda prevede due versioni: una estiva, consumata, anticamente, dai contadini prima di affrontare le lunghe e calde giornate nei campi, e l’altra invernale, preferita, invece, per lo più la sera, come piatto caldo. In entrambe le vesti, comunque, la tradizione, ancora oggi, vuole che venga servita in un grande piatto di terracotta, posto al centro della tavola. Se prima era una scelta dettata dalla necessità, ora, invece, acquisisce un significato diverso: sa di famiglia, di unione, aggregazione e un po’ di quella sana nostalgia per gli antichi valori. Senza ulteriori indugi, ecco, quindi, qualche suggerimento su dove poter assaporare questo antichissimo e prelibato piatto lucano.

Il sapore forte e deciso della tradizione


 
Il sapore, come dicevamo, è forte, fresco e deciso. Con un tale connubio di emozioni e sapori, è importante scegliere il posto giusto. La Fedda Rossa vi proporrà la cialledda come un quadro d’autore, preparata con pane di Matera raffermo (come vuole la tradizione), accompagnato da caroselli, olive, tocchetti di pomodoro, patate lesse, peperoni, cipolla di Tropea, arancia, origano e tanto olio EVO. D’altronde, questo grazioso ristorante non passa di certo inosservato, incastonato nell’incantevole cornice dell’antica piazza di Matera e recante un menù che è un vero inno alla tradizione culinaria della città. In particolare, si contraddistingue per la ricercatezza delle materie prime della propria cucina, esaltando i sapori dei piatti con la freschezza e l’autenticità che li contraddistinguono. Qui, gli ingredienti sono a chilometro zero. La cucina sa di Lucania e, con tali premesse, la cialledda diventerà davvero un’esperienza indimenticabile. Voglia di qualcosa di speciale? La Fedda Rossa, sicuramente, non vi deluderà.
Via del Corso, 90/94 - Matera. Tel. 3286170376 (Prenotazione obbligatoria)

La scommessa di chi rivisita il classico

 



In Via delle Beccherie, una delle più belle e antiche strade del centro storico di Matera, La Gattabuia invita turisti e compaesani ad accomodarsi al proprio interno, con la promessa di un buon calice di vino e dell'ottimo cibo. Sfogliando il menù, ci si rende conto di quanto sia l'intero territorio a esserne il protagonista. Accanto a piatti tipici della tradizione materana, infatti, non mancano riferimenti anche alla vicinissima Puglia. D'altronde, spesso, le tradizioni culinarie delle due regioni tendono a confondersi e si sposano molto bene l'un l'altra. Tuttavia, ciò che contraddistingue davvero il ristorante è la voglia di reinventarsi, partendo dalla base di alcuni antichi piatti per creare qualcosa di unico e inimitabile, ridisegnato con i toni della cucina gourmet. Ed ecco che, anche un piatto così “povero” e di recupero come la cialledda, diventa una pietanza dal gusto ricercato e sofisticato. In particolare, presso La Gattabuia, viene presentata con del pane croccante di Matera (immancabile), estratto di pomodoro, sedano caramellato, cipolla rossa e uovo cotto a bassa temperatura. Una goduria per il palato e anche per lo spirito, perfetta per coniugare la bontà delle antiche materie prime col sapore ricercato di una cucina d’alta classe.
Via delle Beccherie, 90/92 - Matera. Tel. 0835256510

Cialledda fredda e…?


 
Matera non è una città come le altre. Ha qualcosa di magico e immortale, che incanta per i suoi silenzi educati che serpeggiano, soffiati dal vento, fra quelle stradine strette degli antichi Sassi. L’Osteria MateraMì nasce dall’amore forte e incondizionato di questo magico territorio, che incanta turisti da ogni parte del mondo e che regala istanti di immortale bellezza a chi ci vive. Difatti, qui si respira aria di "casa" e i piatti sono proprio quelli tipici della tradizione. Il menù racconta di una storia fatta di passione e attenzione ai particolari. La cialledda s’inserisce, come specialità del posto, in questo quadretto d’autore, con tutti gli elementi che la contraddistinguono al loro posto e un elemento di forte novità. La burrata è la protagonista di questa versione rivisitata della cialledda: col suo cuore cremoso, infatti, va ad impreziosire il pane raffermo, condito con cipolla appassita in padella, olio EVO, pomodorini freschi, rucola, carote e peperoni cruschi sbriciolati ad arte. Una perla irresistibile, quindi. Consiglio questo locale, a chi desidera mangiare un’ottima cialledda e a chi, allo stesso tempo, sogna di degustare qualcosa di prelibato con, alle spalle, l'incantevole cornice degli antichi Sassi di Matera.
Via d’Addozio, 4 - Matera. Tel. 3284698633

La cialledda servita come antipasto


 
Nel cuore dei Sassi, la Trattoria del Caveoso accoglie i suoi ospiti in un ambiente scavato nella roccia, caldo ed elegante, nel quale si possono degustare piatti tipici della tradizione lucana accompagnati da ottimi vini finemente selezionati, tra cui l’autoctono Aglianico. Ogni portata, qui, brilla per la sua eccellenza nella scelta della qualità delle materie prime, trasformando il momento del pranzo o della cena in una vera e propria danza del gusto all'insegna dei sapori del posto. La cialledda materana diventa, quindi, un rito collettivo, un modo sano e nutriente per celebrare la convivialità, nonché una tappa culinaria obbligatoria per i turisti provenienti da tutto il globo. Gli ingredienti sono sempre quelli tipici, freschi e invitanti, protagonisti di un antipasto dal gusto corposo e, allo stesso tempo, indimenticabile. Un consiglio: non lasciatevi scappare l'opportunità questa prelibatezza della tradizione, accompagnata, magari, da un bel bicchiere di vino Aglianico. Ci ritornerete sicuramente!
Via Bruno Buozzi, 21 - Matera. Tel. 0835312374
 
 
La foto di copertina è tratta dalla pagina facebook del locale La Fedda Rossa. Le foto interne sono tratte dalle pagine facebook dei locali citati.

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Paola Montemurro

Sono un po' nerd e un po' romantica. Se in una discussione vengono fuori i nomi di Darth Vader e Jane Austen, torno a casa appagata. La scrittura è il mio pane quotidiano e i fogli bianchi sono tutto ciò che chiedo per sorridere ed essere felice.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco la classifica dei 10 parchi nazionali più belli d’Europa

“Quelli che...” vacanze all'insegna della natura e all’aria aperta.

LEGGI.
×