10 cose (quasi) introvabili da comprare a Treviso e dintorni per una cena gourmet fai da te

Pubblicato il 6 luglio 2022

10 cose (quasi) introvabili da comprare a Treviso e dintorni per una cena gourmet fai da te

Tutto buono, ma in nessun posto si mangia come a casa”. Quante volte avrai sentito risuonare questa frase alla fine di un’ottima cena al ristorante? A proposito, se vuoi fare colpo e mangiare bene, ti consiglio questi 6 ristoranti di Jesolo per una cena a due da ricordare. Romanticismo a parte, vero è che le cene homemade preparate nei minimi dettagli, scegliendo con cura gli ingredienti per piatti originali e ricercati, hanno una marcia in più. Per questo, oggi, ti racconto dove andare a Treviso e dintorni per acquistare i prodotti giusti per una cena gourmet tra le pareti domestiche e diventare il Canavacciuolo di te stesso.

I sakè e le salse di soia

A Ikiya, in centro a Treviso, piace definirsi una “piccola finestra affacciata sulla cultura giapponese”. Nato nel 2005 come negozio di oggettistica dal Sol Levante, nel 2010 si è arricchito della parte di alimentare, per poi fare l’upgrade, nel 2014, in tea room. La selezione di prodotti alimentari nasce dalla collaborazione con aziende giapponesi per offrire al cliente specialità esclusive che non trovi al supermercato. Se pensi che tutti i sake siano uguali, dovresti proprio fare un giro da queste parti. Il fermentato a base di riso, sempre più apprezzato in Italia, può essere consumato anche freddo, in abbinamento con salumi e formaggi, per un aperitivo diverso dal solito, che ti permette di apprezzare tutte le sfumature di gusti e profumi. E poi le salse di soia, ideali a crudo, sia sul sushi homemade sia sulla carne sia sulle verdure e insalate. Esiste, ad esempio, una salsa di soia chiara che non altera il colore delle pietanze. Da Ikiya sono disponibili tutte le schede di prodotto, per avvicinarsi alla cultura giapponese e apprezzarne le specialità.
Ikiya, Via San Nicolò, 15, Treviso – tel: 0422583130

Le acciughe del Mar Cantabrico e la costata Gallega

Tutto il meglio (e solo il meglio) dei prodotti alimentari provenienti da ogni angolo della Spagna lo trovi a Treviso, da Cuore Iberico, che importa e distribuisce le eccellenze gastronomiche spagnole rivolgendosi sia a una clientela di professionisti, sia ai privati che se ne intendono di gourmet e ricercano la qualità. Metti caso che ti venga voglia di organizzare una festicciola spagnoleggiante, non puoi che deliziare gli ospiti con un cicchetto a base di filetti di acciughe del Mar Cantabrico, pescate solo in Primavera e lavorate nel giro di 8-10 ore per garantirne la freschezza. Oppure, se le griglie sono roventi, perché non buttare sul fuoco una costata Rubia Gallega Extra, carne di manzo allevata allo stato brado, frollata 50 giorni e disponibile sottovuoto sia fresca sia congelata? La vendita è attiva anche nello shop online.
Cuore Iberico, Via Noalese, 119/a, Treviso – tel: 0422827121

I formaggi e i salumi

Il sogno di ogni gourmand è entrare in una gastronomia che proponga le migliori selezioni di prodotti gastronomici locali, regionali, nazionali e internazionali. L’illusione si fa concreta realtà da Danesin, a Treviso, che da quasi un secolo – ha aperto nel 1930 – espone le migliori selezioni di prodotti freschi e stagionati, vere e proprie rarità, ma anche proposte da consumare espresse, a base di carne o di pesce. I formaggi, ad esempio, sono circa 200, di latti vaccini e ovini; i salumi sono oltre 100, anche tagliati al coltello su richiesta. Anche per quanto riguarda i preparati in vasetto la scelta è ampia e i prodotti selezionati rispettano il marchio di fabbrica di Danesin, che è rappresentato da autenticità, bontà e qualità.
Danesin Gastronomia, Corso del Popolo, 22-24, Treviso – tel: 0422540625

I prodotti in vasetto

Da piccola bottega familiare a boutique enogastronomica con un ristorantino all’interno sono passati più di cento anni di storia, in cui la famiglia Fermi, proprietaria dell’omonima attività, a Treviso, ha maturato una solida esperienza nella selezione delle materie prime e nella loro lavorazione. I vasetti sono la grande svolta del negozio: dai sughi alle spezie, tutto è conservato in barattoli di vetro etichettati. Tra le ultime novità puoi trovare il pesto al peperoncino, per condire i primi piatti, ma puoi trovare anche le acciughe in salsa piccante e una vasta varietà di sale, per rendere unico ogni piatto. I fiocchi di sale di Cipro affumicato, ad esempio, si abbina benissimo ai piatti di pesce, mentre il sale grosso al tè nero alla vaniglia si addice alle creme, alle zuppe e agli antipasti. Sfida gli amici a riconoscere le differenze.
Fermi, Via San Parisio, 15/17, Treviso – tel: 0422540818

I funghi secchi

Pazzo per il risotto con i funghi anche fuori stagione? Da Amalgamare Gastronomia, a Conegliano, puoi trovare una selezione di funghi secchi invidiabile: porcini, trombette dei morti, gialletti e misti con porcini. Ma questa è solo una delle chicche che puoi trovare nel negozio, specializzato nel pesce. Oltre ad acquistare i prodotti in vetrina, puoi anche fermarti in loco per consumare un pasto veloce a base di frittura mista, oppure le sarde in saor per un aperitivo goloso accompagnato da un buon calice di vino. Il tutto anche da asporto, per condividere cotanta bontà in compagnia degli amici o della famiglia.
Amalgamare Gastronomia, Via Immacolata di Lourdes, 6, Conegliano, Treviso – tel: 3274583450

Passando per Borgoricco... Il salmone Upstream

A Borgoricco, in provincia di Padova, è aperto ormai da sedici anni In Vino Veritas, enoteca e negozio di prodotti enogastronomici, italiani e internazionali, di piccole aziende selezionate, attente alla qualità e alla genuinità della materia prima. Una volta qui, puoi scegliere se fermarti per una delle classiche degustazioni organizzate dal locale – tra le ultime serate, quella dedicata al Rosé – o se acquistare qualche chicca per fare bella figura con gli amici. Tra i prodotti più esclusivi c’è il salmone Upstream di Claudio Cerati, proveniente dalle Isole Fær Øer, pescato e portato in Italia entro le 48 ore successive. Il pesce viene affumicato direttamente in nave su legno di faggio italiano, presenta un colore tenue e un sapore più delicato, ideale come antipasto, in tartare, o come secondo piatto, in fetta. Ma per stuzzicare il palato degli ospiti, puoi iniziare con un aperitivo a base dei fagottini di Ursini, produttore abruzzese che ha creato gli involtini di zucchina croccanti in vasetto con pesce azzurro, riso e pinoli, o di carote con il salmone, da adagiare su un comodo letto di riso venere.
In Vino Veritas, Via Roma, 138/a, Borgoricco, Padova

Passando per Spinea... La pasta fresca

Se vuoi ritrovare tutto il sapore di una volta nella pasta fatta in casa come la faceva nonna, Mani in Pasta, a Spinea, negozio specializzato nella preparazione homemade del primo piatto nazionale, te lo propone in svariati formati, tipologie e, soprattutto, ripieni. In più ti consiglia anche il sugo giusto per esaltare le caratteristiche della pasta scelta, vedi il pesto, preparato come da ricetta tradizionale, con basilico, pinoli, parmigiano, aglio e olio d’oliva, e ingrediente principale del ripieno dei bauletti con patate e fagiolini. Le tipologie di pasta che trovi al negozio sono varie: si va dai classici tagliolini al tuorlo, fino a quelli al nero di seppia e agli spinaci, per poi passare alla pasta ripiena, come i tortelli con patate, ricotta fresca e affumicata, pomodorini secchi e basilico, o le mezze lune da condire con il burro, alle mandorle, alle noci, al rosmarino o all’erba cipollina, disponibili per l’acquisto.
Mani in Pasta, Via Capitanio, 3/a, Spinea, Venezia – tel: 3270566736

Che ne pensi di queste idee per una cena gourmet fai da te preparata con ingredienti top ed esclusivi? Se, invece, hai voglia di provare qualcosa di nuovo ma i fornelli non sono proprio il tuo forte, ti consiglio questi 5 locali fuori dal comune in Veneto. In un modo o nell’altro, non puoi certo dire di esserti annoiato.

Foto di copertina dalla pagina Facebook di Iberico
Foto interne dalle pagine Facebook dei locali citati

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI
  • TENDENZE FOODIES
  • SHOP

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 consigli per un’estate sostenibile e contro lo spreco di cibo

Se lo spreco alimentare venisse ridotto del 50% entro il 2100, si potrebbe rimanere nel target di un aumento delle temperature di 2°C.

LEGGI.
×