Mogliano Veneto sa di primavera: 7 locali per mangiare e bere all'aperto

Pubblicato il 7 aprile 2022

Mogliano Veneto sa di primavera: 7 locali per mangiare e bere all'aperto

Dopo che Castelfranco ha tirato fuori il giubbino di pelle da sfoggiare per l’happy hour, anche a Mogliano Veneto è tempo di appendere il giubbotto pesante in armadio e fare il cambio stagione. Finalmente comincia quel periodo dell’anno in cui non c’è più la ressa che aspetta tremante un tavolo all’interno, ma comincia la folla di gente che aspetta un tavolo fuori, possibilmente all’ombra. Così i locali di Mogliano, specie quelli di dimensioni modeste, possono finalmente sfoderare l’asso nella manica: il plateatico. Fare colazione accarezzati dal vento, arrivare accaldati e assetati a pranzo, prendere uno spritz ghiacciato e non avere il mal di pancia sono pillole di felicità per coloro che si nutrono di vitamina D e soprattutto per le attività che puntano tanto sullo spazio all’esterno. Ecco i locali di Mogliano Veneto con dehors dove godersi le miti temperature primaverili in compagnia di piatti e bicchieri generosamente riempiti.

Il dehors retrò in piazzetta

Il sapore della Venezia da stuzzicare a due passi dalla piazza principale di Mogliano ha solo un nome, Saòr, quanto mai rappresentativo del mood del locale e delle sue proposte. L’ampio spazio esterno, arredato con componentistica in stile vintage, ti proietta in una dimensione squisitamente retrò e tradizionale, come lo è il menu. I cicchetti sono i classici che trovi nella città lagunare, come gli spiedini di piovra, i crostini con il baccalà mantecato, cui si affianca la cicchetteria fritta, tra le altre cose, le mozzarelle in carrozza e le polpette di carne e di pesce. Se invece ti fermi per pranzo o per cena, non puoi che essere attirato dal profumo del Fritto del Doge, con tanto di polenta e verdurine. Il locale si difende bene anche nel bicchiere, proponendo una bottiglieria che va dagli Champagne al Trento doc, senza trascurare il vino rosso, Raboso o Merlot, immancabile con i piatti di carne. La dicitura cicchetteria, ristorante e vineria, come si definisce il locale, non è mai stata più azzeccata.
Saòr, Piazza Duca d’Aosta, 32 – tel: 3332365359

La terrazza di nome e di fatto

Voglia di stare all’aperto, voglia di mare, voglia di vacanze, voglia di… poké. La Terrazza Bistrot & Pokebar è l’esotico che mancava in centro a Mogliano. Lo spazio esterno, al secondo piano del locale, guarda le vie cittadine ed è intimo e curato nei dettagli. Il posto giusto dove fermarsi per una cena di coppia a base di afrodisiache tartare – come quella di tonno, con mango e frutta di stagione, o di salmone, con avocado e cipolla croccante – o anche per godersi un brunch dolce e salato in compagnia. Ma il pezzo forte, come da insegna, è la poké. La Terrazza è il primo locale a proporre, a Mogliano, questo piatto completo e genuino proveniente da oltreoceano, ovviamente rivisitandolo all’italiana. Tra le proposte dello chef, ad esempio, c’è la Poké Fumè, dove il cous cous e i gamberi formano un tutt’uno con la burrata affumicata di Battipaglia e la cipolla di Tropea.
La Terrazza Bistrot & Pokebar, Via Costante Gris, 3 – tel: 3885777634

Il bacaro veneziano affacciato sulla piazza

La posizione strategica, la piazza di Mogliano, è il punto forte del nuovo locale moglianese inaugurato di recente, Osteria Da Buran. Il nome e il logo sono una dichiarazione d’intenti, ovvero portare l’arte della tipica osteria veneziana sulla terraferma. Il locale ha un ampio spazio interno supportato dai tavolini esterni che guardano proprio su Piazza Caduti. Se l’ambiente è quello caratteristico del lounge bar, il banco propone una vasta scelta di cicchetti, che vanno dal baccalà con la polenta alle seppie ai ferri, passando per le mozzarelle in carrozza e i crostini con gli affettati. Dopocena c’è il pienone, tra cocktail, vino e musica, complice l’atmosfera giovane e l’entusiasmo di un locale appena nato.
Osteria Da Buran, Via Don Bosco, 27 – tel: 3485239858

Il giardino signorile in centro

Il maestoso giardino di Villa Stucky è la cornice perfetta per un aperitivo in primavera. Il lounge bar, che si estende sia all’interno sia all’esterno, tra ampi gazebo e sedute raffinate in ferro battuto, va ad arricchire la proposta della residenza signorile adibita a hotel a 4 stelle. Il locale è sempre aperto, dalla colazione al dopocena, passando per gli snack veloci. Qui puoi godere della tranquillità di un cortile circondato dal verde in pieno centro a Mogliano, a due passi dalla piazza. Durante la bella stagione non è raro incappare nelle serate con musica dal vivo, per immergersi in un’atmosfera fiabesca con un fresco cocktail in mano.
Villa Stucky Lounge Bar, Via Don Bosco, 47 – tel: 0415904528

La pizzeria allo scoperto

Hai presente le grandi città turistiche, quelle dove i ristoranti, uno accanto all’altro, arrivano a sfiorare la strada con i tavoli? Ecco, accade anche a Mogliano. Pizzalonga Da Pino in centro, infatti, con l’arrivo dei primi caldi, inaugura l’ampio dehors a colpi di pomodoro e mozzarella. I tavoli all’aperto guardano sulla via principale, l’anima della cittadina. La pizzeria, che prende il nome dall’arte di fare la pizza “lunga” mezzo metro o un metro, soffice e croccante al tempo stesso, fa parte della catena di successo che conta numerose sedi in giro per il Veneto. Ma quella di Mogliano Veneto è una sede storica, inaugurata nel 1972, originariamente con un altro nome. Il locale è aperto tutti i giorni anche a pranzo.
Pizzalonga Da Pino, Via Cesare Battisti, 9 – tel: 0415905534

Il cortile shabby chic

Shabby chic nel corpo e contemporaneo nell’animo, Mies è un locale ecclettico nello stile e nelle proposte. Il giardino esterno racconta due personalità: da una parte, sotto il portico, raffinate sedie in ferro battuto, dall’altra, nel cortile, tavoli e sedute colorati per un aperitivo informale nel tipico clima dell’osteria di quartiere. Il menu è un pot-pourri di tradizioni. Accanto al bollito di manzo con radicchio trovi i nigiri con il branzino scottato o gli hosomaki, rivisitati in chiave stagionale, con asparagi e maio agrodolce. Anche i dolci strizzano l’occhio alla novità, basti pensare alla frolla alle arachidi, mousse al cioccolato e mou salato. Occhio ai fuori menu sulla lavagna, c’è sempre qualcosa di interessante da provare.
Mies, Via Ronzinella, 118 – tel: 0418224451

Il biergarten appartato

Con il termine “biergarten” si intende un giardino esterno adibito alla vendita e al consumo di birra. A La Lampada di Mogliano, in quartiere San Marco, la birra c’è, eccome se c’è – il risto-pub ha vinto il premio come Accademia storica della birra –, il giardino, invece, è una novità della stagione. La selezione di birre conta oltre cinquanta etichette in bottiglia e quattro birre alla spina, due tedesche, una scozzese e una belga. Da non dimenticare il listino speciale su cui vengono segnalate tutte le novità in materia di luppolo. Accanto alla birra, puoi scegliere tra i piatti di cucina, ad esempio i famosi fagioli stufati nel tegame. Non mancano panini, focacce, taglieri di affettati e i golosissimi dolci.
La Lampada, Largo San Marco, 4 – tel: 0415905088

Con la bella stagione Mogliano Veneto si risveglia anche grazie ai locali con dehors esterno dove lasciarsi coccolare dal tepore primaverile, tra un calice di vino, un cicchetto tradizionale e un piatto di pasta. Ma se con la testa sei già al mare, ti consiglio dove andare a fare aperitivo a Jesolo a stagione non ancora ufficialmente iniziata. Io per il momento mi fermo qui e mi godo i weekend saltellando da un posto all’altro di Mogliano Veneto. Mi fai compagnia?

Foto di copertina di Villa Stucky Lounge Bar
Foto interne dalle pagine Facebook dei locali citati
Foto di La Terrazza di @fotogrammamogliano

  • MANGIARE ALL'APERTO

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

La classifica dei migliori resort in Italia, così per sentirsi già in vacanza

La Top 10 dei World's Best Awards di Travel + Leisure.

LEGGI.
×