Giro del Veneto alla ricerca del sushi quello buono per davvero: 10 ristoranti

Pubblicato il 26 settembre 2022

Giro del Veneto alla ricerca del sushi quello buono per davvero: 10 ristoranti

Il team degli amanti del sushi cresce sempre di più, con i vari membri che vengono conquistati un pezzo di uramaki dopo l’altro. Di conseguenza, anche in Veneto i ristoranti specializzati nei piatti della cucina nipponica stanno aumentando. L’importante è saper distinguere i locali in cui vale la pena andare a mangiare, ed ecco perché abbiamo elaborato una lista dei migliori sushi in circolazione, distribuiti in diverse città venete. In questo modo, ovunque vi troviate in regione, quando la voglia di giapponese sopraggiunge saprete già dove prenotare un tavolo.

Il sushi da vera food experience a Mestre

Per chi si trova a Mestre di passaggio o per chi ci abita Itaria è un sushi da provare. I piatti che vengono serviti qui catturano gli occhi ancora prima dell’assaggio, una vera food experience che può essere guidata grazie ai menu degustazione, oppure può essere un viaggio intrapreso grazie alla conoscenza dei propri gusti partendo con gli entrèe e terminando con la selezione di dessert. Da ricordare che il giovedì sera, a partire dalle 19.30, c’è l’Aperitaria.
Itaria - extraordinary sushi. Via Paolo Sarpi 18/22 – Venezia. Tel: 3883929252

Il sushi col roof garden a Treviso

Il tatami privé al pianterreno e il roof garden dal tocco zen sono già due validi motivi per prenotare un tavolo da Zushi a Treviso. Ulteriore ragione è l’ampia offerta gastronomica che comprende diversi menu ideati dal guru venezuelano del “molecular sushi” José Luis Rojas e dai sapori esotici: peruviani, brasiliani, hawaiani, giapponesi. Ogni martedì viene dedicato al divertimento con deejay set che accompagnano la serata a partire dall’aperitivo fino al dopocena.
Zushi. Viale f.lli Cairoli 29 – Treviso. Tel: 0422262802

Il sushi per il pranzo coi colleghi a Villorba

Sono aperti sia a pranzo che a cena da Halu. Questo sushi si trova a Villorba (in provincia di Treviso) e se da un lato propone un business lunch con piatti adatti alle pause pranzo coi colleghi, dall’altro è anche un locale intimo e con un menu alla carta per le serate con gli amici o con la propria metà. Tra gli uramaki più particolari, anche in versione nigiri, spicca il Wagyu A5 carpaccio di Wagyu, caviale di storione e oro 24 carati.
Halu. Viale della Repubblica, 12/i – Villorba (TV). Tel: 3476850030

Il sushi coi cocktail abbinati a Venezia

All’interno dell’Hotel Principe a Venezia sul Canal Grande si trova il sushi Mirai. Ci si può arrivare a piedi essendo distante solo otto minuti da Piazzale Roma e dopo la camminata la ricompensa è il sushi. Uramaki, sashimi, nigiri, ma anche piatti caldi come la tempura e diverse tipologie di ravioli. In abbinamento si possono ordinare cocktail miscelati a regola d’arte o vini.
Mirai. Cannaregio, 146 – Venezia. Tel: 0412206517

Il sushi con gli accostamenti inediti a Jesolo

All’ombra delle famose Torri di Piazza Drago di Jesolo si può vivere l’esperienza di I-Sushi. Accanto agli accostamenti classici della cucina giapponese anche quelli inediti, come l’uramaki Parmigiana: tartare di tonno pinna gialla, melanzana fritta, pesto alla genovese, pomodorino confit e parmigiano. Il concept qui vuole che oltre all’attenzione al gusto anche l’estetica venga curata nei minimi particolari, di conseguenza i piatti sono accattivanti sia al palato che alla vista.
I-Sushi. Via Mameli, 29 – Jesolo. Tel: 0421380250

Il sushi storico a Verona

La storia dell’Ikai comincia nel 1999, quando il sushi ancora non era di moda ma questo ristorante di cucina giapponese era già presente a Verona a pochi passi da Piazza Brà, lungo corso Porta Nuova. I piatti della cucina nipponica, come il crispy rice guarnito con  ventresca di tonno e caviale, si possono gustare su originali tatami, grandi cuscini e comode sedute, sia a pranzo che a cena. Oltre alla selezione di birre nazionali si può optare anche per vini italiani, tè verde o sakè.
Ikai. Corso Porta Nuova, 22/a – Verona. Tel: 0458035086

Il sushi che punta all’italianità a Verona e Rovigo

La materia prime utilizzate da Inki Makisushi sono italiana. I prodotti locali si esprimono poi mediante le tecniche e le ricette della cucina giapponese, come nell’Uracod: un roll che racchiude baccalà mantecato e uvetta sultanina battuta al coltello, guarnito con cipolla caramellata. Per conquistare gli amanti della semplicità, invece, bastano pochi ingredienti: tartare di tonno, erba cipollina e salsa piccante.
Inki Makisushi. Vicolo Crocioni, 3 – Verona. Tel: 0452596214
Inki Makisushi. Corso del Popolo, 141 – Rovigo. Tel: 04251685995

Il sushi per la cena romantica a Padova e Vicenza

L’architettura minimal ed elegante di Ginzo Creative Taste si riflette anche nei piatti. Questi, come suggerisce già il nome del locale, nascondono accostamenti di sapori davvero creativi perfetti per una cena romantica con la vostra metà. Un esempio? Il carpaccio di capasanta e gambero rosso, con una salsa mango e frutto della passione, caviale e foglia d'oro. Questo ristorante di sushi è presente sia a Padova, dove è aperto tutti i giorni a parte la domenica a pranzo, che nella sede storica di Vicenza, con chiusura a pranzo la domenica e il lunedì.
Ginzo Creative Taste. Via Ernesto Teodoro Moneta, 214 – Vicenza. Tel: 0444881455
Ginzo Creative Taste. Via Antonio Grassi, 8/D – Padova. Tel: 0497800014

Il sushi ghost kitchen a Piazzola sul Brenta e Camposampiero

Fabio e Desirèe sono le menti che si nascondono dietro a Hidden Sushi. Si tratta di un sushi davvero speciale, perché è una ghost kitchen: in sintesi un ristorante specializzato solo nel delivery e nell’asporto con ritiro in provincia di Padova nelle sedi di Piazzola sul Brenta e Camposampiero. Il locale è aperto tutte le sere e chiuso il lunedì e propone anche il servizio di Sushiman a domicilio. Basta chiamare e concordare il menu che viene preparato per pranzo direttamente a casa propria, scegliendo tra piatti più iconici, come gli hosomaki con l’alga esterna, o tra i più creativi, come l’uramaki Hidden: gambero rosso, surimi, salmone, tataki, salsa teriyaki e fragola.
Hidden Sushi. Via Rolando da Piazzola, 32 – Piazzola Sul Brenta (PD). Tel: 3773141140
Hidden Sushi. Via Bonora, 34/A – Camposampiero (PD). Tel: 3755007475

Il sushi fusion “a catena” a Padova

La cucina è fusion al Masa. La base è giapponese, ma poi si unisce a ricette cinesi e anche thailandesi, come nel caso del tipico Pad thai (spaghetti tradizionali con gamberi e diverse verdure). Il lunedì è il giorno di chiusura, ma tutti gli altri giorni si può prenotare un tavolo sia a pranzo, con un menu lunch ridotto, che a cena. Dal venerdì al sabato si può vivere l’esperienza del “sushi a catena”: piccoli piattini posti su un nastro trasportatore che attraversa la sala.
Masa. Via Raggio di Sole, 45 – Padova. Tel: 0498713290
 
Foto di copertina di Hidden Sushi. Le foto di Hidden Sushi sono di Lucilla Dal Pozzo - Assaporami agency.
Le altre foto interne dalle pagine social dei locali.

  • RISTORANTI E CIBI ETNICI
  • SUSHI

scritto da:

Alice Burato

Un nome e un destino: vivere nel Paese delle Meraviglie. Amo la pasta alla carbonara, l'odore delle pagine dei libri mentre li sfoglio e giocare a tennis quando ho bisogno di staccare la spina. La mia attività preferita? Cercare nuovi ristoranti da provare.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

I migliori 10 vini al mondo 2022 secondo Wine Spectator

Anche tre vini italiani nella top ten.

LEGGI.
×